• Ospedale settimo
  • ingresso ospedale di settimo
  • bar ospedale di settimo
  • reparti ospedale di settimo
  • amministrazione ospedale di settimo
  • ospedale di settimo

L’Ospedale Civico Città di Settimo Torinese sorge su un’area di 42.000 mq, di cui 4.000 di superficie coperta e 14.500 di parcheggio con 360 posti auto riservati.
La struttura, la cui costruzione è terminata nel corso del 2006, è stata progettata e costruita rispettando le più avanzate norme strutturali, impiantistiche e di sicurezza e presenta dotazioni tecnologiche avanzate: il tutto per garantire al paziente il miglior comfort possibile.

Una scala interna, che si sviluppa a vista dal corpo centrale dell’edificio, conduce a ciascuno dei tre piani di degenza, formati ognuno da tre ali raccordate all’esterno da un percorso comune a semicerchio, e ribadito all’interno da un analogo corridoio di collegamento, utilizzato dal personale di assistenza. A sua volta ciascuna ala, caratterizzata da un colore differente (rosso, blu ,verde) ripetuto sui tre piani, presenta due corridoi paralleli, ai cui lati si aprono le camere di degenza e i locali medici e infermieristici; fra i due corridoi si aprono locali di servizio; ogni ala dispone di un bagno assistito dotato delle migliori attrezzature e almeno di un locale soggiorno dotato di apparecchio televisivo digitale.

Struttura

Descrizione

L’Ospedale Civico Città di Settimo Torinese sorge su un’area di 42.000 mq, di cui 4.000 di superficie coperta e 14.500 di parcheggio con 360 posti auto riservati.
La struttura, la cui costruzione è terminata nel corso del 2006, è stata progettata e costruita rispettando le più avanzate norme strutturali, impiantistiche e di sicurezza e presenta dotazioni tecnologiche avanzate: il tutto per garantire al paziente il miglior comfort possibile.

Una scala interna, che si sviluppa a vista dal corpo centrale dell’edificio, conduce a ciascuno dei tre piani di degenza, formati ognuno da tre ali raccordate all’esterno da un percorso comune a semicerchio, e ribadito all’interno da un analogo corridoio di collegamento, utilizzato dal personale di assistenza. A sua volta ciascuna ala, caratterizzata da un colore differente (rosso, blu ,verde) ripetuto sui tre piani, presenta due corridoi paralleli, ai cui lati si aprono le camere di degenza e i locali medici e infermieristici; fra i due corridoi si aprono locali di servizio; ogni ala dispone di un bagno assistito dotato delle migliori attrezzature e almeno di un locale soggiorno dotato di apparecchio televisivo digitale.

L’ospedale è dotato di:
94 posti letto di Cavs (Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria)
82 posti letto di Lungodegenza
59 posti letto di Riabilitazione di 2° livello (Medicina Fisica Riabilitativa).

I reparti di cura sono dislocati su tre piani distinti e sono dotati delle più moderne attrezzature per soddisfare ogni necessità primaria di diagnosi e cura.

Ricoveri
Le attività di ricovero e cura per le quali la S.A.A.P.A. S.p.A. è stata autorizzata dalla Regione Piemonte nell’ ambito del Programma di Sperimentazione Gestionale, ovvero le attività di Cavs (Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria), Lungodegenza e Riabilitazione di 2° livello, sono a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale . L’attività di ricovero è iniziata ufficialmente il 29 aprile 2009, con l’immissione dei primi pazienti nel reparto di Cavs (Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria); ad oggi si è raggiunta la piena occupazione dei posti letto.

Il personale
Medici: nella Struttura operano 19 Medici Specialisti in Geriatria, Medicina Interna e in Medicina Fisica e Riabilitazione.